azionecinema.it

Permetteteci di introdurre questa lista di film che parlano d’amore in modo sbagliato dicendo: li guardiamo, li amiamo, non siamo qui per giudicare. Detto ciò, questi 3 film portano l’innamoramento a livelli assurdi ed estremi e non vi consigliamo di seguire le loro regole se siete alla ricerca dell’anima gemella.

Da accoppiate totalmente inappropriate fino a schemi esagerati, questi film cercano l’amore nei posti più sbagliati. Continuate a leggere per scoprire perché pensiamo che questi film falliscano nel mostrare l’amore ma vivranno per sempre nei nostri cuori (e nelle nostre preferenze su Netflix). E oh sì, attenzione agli spoiler.

Come farsi lasciare in 10 giorni

Questo inizia con una premessa assurda: ad una giornalista di una rivista per donne viene assegnata una storia “educativa” su quanto le donne possano essere meglio a frequentare qualcuno e decide di incontrare un uomo e fare “tutto ciò che le donne sbagliano nelle relazioni” per allontanarlo e dimostrare i bisogni e i fallimenti delle donne in amori (divertente). Ma, oh no! L’uomo che incontra sta cercando di vincere una scommessa per provare che può far innamorare una donna di lui in 10 giorni. E – spoiler alert! – finiscono per stare insieme per davvero e vivere per sempre felici e contenti. Un inizio promettente.

Giudizio: Oh mio Dio, non fatelo mai, mai, mai nella vita vera.

2 La saga di Twilight

Sappiamo che andate tutti pazzi per Edward (Robert Pattinson) ogni volta che guardate questa storia d’amore epica (e non vi biasimiamo; è molto carino). Ma possiamo per favore specificare che un vampiro e un lupo mannaro stanno lottando per una ragazzina umana e il vampiro – che vince il suo cuore! – ha più di 100 anni quando incontra la 17enne Bella (Kristen Stewart)? Orribile!

Giudizio: Questa storia d’amore dev’essere un reato in almeno uno stato.

Tutto può succedere

Riconosciamo dei meriti a questo film per aver mostrato persone più grandi innamorarsi, ma purtroppo questo film è decisamente irrealistico, per non dire anche sgradevole! Harry Sanborn (Jack Nicholson) esce sempre donne molto più giovani di lui, ma quando si trova di persona a casa della madre della sua ragazza – e la mamma Erica Barry (Diane Keaton) arriva inaspettatamente – le cose iniziano ad andare in un’altra direzione.

Harry ha un infarto mentre sta avendo un rapporto sessuale con la sua ragazza, Marin (Amanda Peet) e deve rimanere a casa di Erica per riprendersi. Durante la guarigione, Harry ed Erica sono entrambi impegnati in storie d’amore separate da maggio a dicembre ma alla fine si innamorano l’uno dell’altra – perché non è per niente strano che le donne in questa storia, una coppia madre-figlia, si ritrovino a dormire con lo stesso uomo.

Giudizio: Mamma, se stai leggendo, per me è no.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *